“Forse le nostre comunità avranno bisogno di nuovi modelli di comportamento: certamente di realtà, di testimonianze, di esempi, per essere credibili.”Don Peppe Diana

Nel costante lavoro di contrasto alla criminalità organizzata e alla cultura mafiosa, la scuola riveste quello che, nel lungo periodo, è sicuramente il ruolo più importante di tutti.

Al fine di poter meglio sensibilizzare e stimolare la comunità studentesca della Provincia di Avellino attraverso diverse iniziative che riguardano il tema della legalità, l’ Ufficio Scolastico Provinciale in collaborazione con la Camera di Commercio di Avellino e Libera. Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie, Giovedì 16 ottobre 2014, con il supporto di esperti nazionali in materia, ha organizzato un  corso di formazione riservato ai docenti referenti per la Legalità e ai docenti referenti della Consulta Provinciale degli Studenti, ma aperto anche ai docenti interessati ad approfondire il tema della Legalità.

Il corso avrà inizio alle ore 10.00 e terminerà alle 15.30, con una pausa dalle 13.00 alle 14.00, presso la sede della Camera di Commercio in Piazza Duomo, 5 ad Avellino. La registrazione dei partecipanti avrà inizio alle ore 9,30.

Questo primo momento di formazione darà inizio ad un più ampio progetto che riguarda il mondo della scuola messo a punto dalla Camera di Commercio e da Libera, che hanno già avuto modo di incontrare diversi dirigenti scolastici della provincia di Avellino, con i quali si è condiviso il percorso da intraprendere.

Durante il corso di formazione, infatti, sarà anche presentato il progetto “Scuola di Animatori di Legalità” che, a partire da fine  ottobre, fino al mese di dicembre, coinvolgerà in un ampio percorso didattico, gli studenti delle Scuole Secondarie di II grado della Provincia di Avellino.

Libera. Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie è un ente di formazione accreditato presso il MIUR e, pertanto, la partecipazione al corso rientra fra le attività di formazione del personale didattico che, compatibilmente con le esigenze di servizio e nel rispetto dell’esigenza di continuità dell’insegnamento, può partecipare a proprie spese e secondo la specifica normativa di riferimento.

Per partecipare è necessario iscriversi, compilando e inviando all’ufficio scolastico provinciale e all’indirizzo sportelloavellino@libera.it entro venerdì 13 ottobre, la scheda in allegato. Al termine della giornata formativa sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

  SCARICA LA SCHEDA DI PARTECIPAZIONE